Estrazione della Lotteria Italia 2019: il primo premio a Torino

Estrazione della Lotteria Italia 2019: il primo premio a Torino

Passano gli anni, ma il fascino della Lotteria Italia resta immutato. Sono ancora tantissimi gli italiani che tentano di vincere il primo premio acquistando uno dei tagliandi della celebre Lotteria. Un gioco che affonda le radici addirittura negli anni ’30 del secolo scorso, anche se la vera “ribalta” è sopraggiunta con l’abbinamento della Lotteria Italia alla programmazione Rai, alla fine degli anni ’50. La trasmissione scelta allora fu Canzonissima, uno dei programmi storici della Rai, seguitissimo da tutti gli italiani: l’estrazione dei biglietti vincenti avveniva quindi il 6 gennaio. Con il passare dei decenni la formula non è cambiata: anche oggi la Lotteria Italia viene abbinata ad un programma Rai, e l’estrazione avviene sempre il 6 gennaio.

Lotteria Italia 2019, il primo premio va a Torino

Nel corso degli anni sono stati molti i programmi che hanno visto l’abbinamento con la celebre Lotteria (una volta chiamata Lotteria di Capodanno, ndr): tra le trasmissioni più abbinate spicca Fantastico, con ben 13 edizioni tra il 1979 e il 1997. A seguire troviamo proprio Canzonissima con 12 edizioni, La Prova del Cuoco con 8 edizioni abbinate, Carramba che Sorpresa/Che Fortuna con 5 e via via tutte le altre. Negli ultimi anni, la Lotteria Italia è stata abbinata al programma Rai “I Soliti Ignoti”, condotto da Amadeus. L’estrazione, come accennato in precedenza, avviene sempre il 6 gennaio: pertanto, tutti coloro che acquistano un tagliando della Lotteria Italia devono comunque attendere il giorno stabilito per sapere se il loro biglietto è uno di quelli estratti.

Il costo del tagliando, anche per l’ultima Lotteria Italia, è rimasto fermo a 5 euro, con la novità dell’acquisto online sul sito ufficiale dell’ormai storica Lotteria che va ad affiancarsi alla modalità di acquisto “classica” nei rivenditori autorizzati (tabacchi, ricevitorie, ecc.). I biglietti venduti per la Lotteria Italia 2019 sono stati in tutto 6,7 milioni, di cui 11.709 sul web: numeri che si aggirano sostanzialmente su quelli dell’anno precedente, quando furono venduti 6,9 milioni di tagliandi. Anche per la Lotteria Italia 2019 sono state stabilite tre categorie per indicare i premi vincenti.

La prima categoria è ovviamente quella più agognata da coloro che decidono di acquistare un biglietto della Lotteria Italia. I premi previsti in questa categoria “premium” sono cinque: oltre al primo premio, del valore di 5 milioni di euro, abbiamo anche premi da 2.5, 1.5, 1 e 500.000 euro. Nell’edizione di quest’anno, il primo premio è stato venduto a Torino, mentre il secondo a Gonars, in provincia di Udine. Il biglietto che ha ottenuto il terzo premio è stato venduto da un distributore di Roma, mentre il quarto premio da 1 milione di euro è stato acquistato a Lucca. Infine, il premio da 500.000 euro risulta venduto a Erba, in provincia di Como.

Lotteria Italia 2019, entro sei mesi va ritirato il premio

Per la Lotteria Italia 2019 sono stati previsti anche 20 premi di seconda categoria e 180 di terza. Si tratta di vincite comunque considerevoli e di certo non da disdegnare, anche se rispetto agli anni precedenti sono leggermente meno corpose: i premi di seconda e di terza, infatti, vengono stabiliti da una Commissione apposita in base al numero dei tagliandi venduti. L’elenco dei numeri di serie vincenti è stato pubblicato come sempre sul sito ufficiale della Lotteria Italia e sulla Gazzetta Ufficiale, oltre che su molti siti web e giornali cartacei. Coloro che hanno acquistato un tagliando possono quindi controllare facilmente se il numero di serie presente sul proprio biglietto corrisponde ad uno di quelli estratti.

In caso di esito positivo, il fortunato o la fortunata hanno 180 giorni di tempo per provvedere al ritiro della somma vinta. Entro sei mesi dal giorno dell’estrazione, il vincitore o la vincitrice devono recarsi presso gli sportelli di Banca Intesa Sanpaolo oppure all’Ufficio Premi di Lotterie Nazionali muniti del biglietto vincente, originale e perfettamente integro.

Redazione

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x